XGO: novità post salone!

XGO: le ultime novità

La nuova proposta di Xgo, di cui vi avevamo parlato nello scorso articolo, comprende sei mansardati e cinque semintegrali, con layout pensati proprio per tutti e caratterizzati da un nuovo stile sia per gli esterni che per gli interni. Tra le migliorie apportate c’è sicuramente la linea esterna ora filante e ammorbidita. Il nuovo cupolino per i semintegrali è piuttosto rifinito e ben si raccorda con la cabina del Ford Transit.

Questa meccanica inoltre rappresenta una novità assoluta per XGO, è infatti la prima volta che vengono allestiti modelli su questo chassis. Un connubio vincente, a nostro avviso, che ha consentito di donare un aspetto ulteriormente rinnovato e una motorizzazione performante ed efficiente. I modelli sono proposti con lunghezze esterne che vanno dai 599 cm ai 720 cm e per equipaggi che vanno dalla coppia alla famiglia numerosa. In fiera abbiamo visionato un mansardato, l’X-Camp 4, particolarmente interessante per la sua lunghezza ridotta di soli 595 cm. Quattro i posti letto disponibili, due sull’ampia mansarda e due sul letto matrimoniale trasversale posteriore. Al di sotto di esso è stato ricavato un ampio garage utile per poter stivare anche uno scooter.

L’abitacolo è completato con la cucina lineare dotata di frigorifero slim a tutta altezza, dal vano toilette con piatto doccia a pavimento e dalla zona living con semidinette, sedili girevoli e tavolino richiudibile a libro. Una proposta che attirerà sicuramente l’attenzione degli appassionati e che rappresenta una rarità, viste anche le dimensioni compatte, per quanto riguarda la tipologia dei mansardati.

Un altro modello degno di nota è il semintegrale X-Camp 67 Plus. Il layout richiama uno dei più apprezzati per la coppia alla ricerca di veicoli compatti e funzionali all’interno. Si propone con un’ampia dinette face to face sovrastata dal letto basculante nella parte anteriore, cucina lineare fronteggiata dal frigorifero slim a tutta altezza e grande vano toilette nella zona posteriore che copre tutta la larghezza del mezzo. In coda è presente, infine, un armadio di dimensioni extra grandi e nella parte sottostante un gavone passante in grado di ospitare anche due bici.