Semintegrale Carado T 338, la recensione dell'esperto

Argomento

Un interessante semintegrale di Carado tra le novità 2020, il T 338. Strizza l’occhio alla coppia ma ospita comodamente anche due figli o un paio di amici. Buona la rifinitura prevista per il mercato italiano, con pacchetti accessori già di serie

In sintesi

Semintegrale Carado T 338

Dimensioni Lxlxh: 696 x 232 x 290 cm

Posti: Omologati: 4 - Letto: 2 + 2 optional

Viaggio: 4

pesi: 2.861 kg in ordine di marcia; 3.500 kg totale ammesso

A partire da euro 50.620 IC ff

Carado è da anni uno dei marchi protagonisti sui mercati europei, specie quelli del Nord dove vanta quote molto interessanti.

La casa tedesca, come noto, fa parte di Hymer (entrata recentemente a sua volta nel più grande gruppo americano Thor, ndr) da cui trae esperienza e tecnica costruttiva.

Carado si propone come brand dal prezzo accessibile e dal favorevole rapporto tra qualità e prezzo.

Cresciuto senza sosta negli anni, questo brand offre oggi una gamma completa ed estesa, che include cinque diverse tipologie di veicoli, tutti motorizzati Fiat a partire dalla stagione 2020 in corso, dopo il passaggio a questa base meccanica anche dei due modelli Vans (profilati compatti), inizialmente offerti su meccanica Citroen.

Le due novità principali dell’anno hanno riguardato la presentazione del nuovo modello 338, proposto sia in versione semintegrale (quella che vedete in queste pagine) che integrale, entrambe con lo stesso layout: letti gemelli in coda che diventano un matrimoniale di grandi dimensioni, dinette classica anteriore, una buona vivibilità del living e servizi nella zona centrale.

La differenza principale è nel letto basculante, di serie nella versione motorhome, a richiesta sul profilato.

Il modello T 338, oggetto di questo colpo d’occhio, è proposto per il mercato italiano a 50.620 euro ma comprende, a differenza di altri mercati europei, alcuni pacchetti (Base, Chassis) in omaggio già compresi nel prezzo che ne rendono molto completa la dotazione, che si avvale anche della potente stufa Truma Combi 6 per il riscaldamento, davvero proco frequente su veicoli della prima fascia di prezzo dei listini.

Oltre agli altri pacchetti classici (Emotion, Comfort) Carado propone anche un pack completissimo, denominato Clever, che offre praticamente quasi tutto, anche la più potente meccanica da 140 cv, proposto solo come prezzo di listino del camper stesso a 55.620 Euro, con un risparmio di 1.874 euro facendo la somma di tutte le opzioni comprese.

Non sono compresi nei pacchetti accessori il tendalino e il portabici visibili in foto che vanno opzionati a parte.

Meccanica

Tutta la gamma Carado 2020 è basata sulla rinnovata meccanica Ducato Euro 6D-temp 2.300 cc da 120 cv lanciata da Fiat a luglio 2019.

Il pianale Fiat è quello Light con portata fino a 35 quintali o 36,5 in opzione su questo telaio. Sempre in opzione al motore standard le versioni da 140 e 160 cavalli.

La rifinitura di serie è molto completa dato che il ricco pacchetto Chassis è offerto in omaggio: sono previsti climatizzatore manuale, alzacristalli elettrici, doppio airbag, cruise control, specchietti elettrici, ESP con ASR e Hill Holder, predisposizione radio con altoparlanti, sedili girevoli e in tinta con la dinette.

Per accessoriare ancora meglio cabina e meccanica, specie per l’estetica, è previsto il pacchetto Chassis Comfort, offerto forfettariamente a 1.400 euro, con cerchi in lega da 16, volante e pomello cambio in pelle, luci diurne a led, più finiture e cornici cromate o nere su cruscotto e frontale.

Interni

Piuttosto ampi nelle misure e molto luminosi grazie anche al grande skyroof anteriore, offrono un  living molto fruibile, seppur presenti lo scomodo gradino tra la zona dinette e la cabina cui bisogna prestare attenzione e prendere le misure: come rovescio della medagli si ottiene però un più ampio spazio verticale libero interno.

Dotati di semidinette con i sedili cabina girevoli, rifiniti nello stesso tessuto coordinato, gli interni di questo Carado T 338 offrono spazio comodo a tavola per 5 persone, con il quinto posto assicurato dalla panchetta singola laterale. Lo schienale della dinette è percorso da una striscia di luce a led retroilluminata lungo tutto il perimetro, che ne evidenzia la forma e lo rende molto attuale nel design. 

Cucina

Classica nella forma ad L, relativamente ampia compatibilmente con la misura sotto i sette metri del camper, prevede il fornello a tre fuochi sotto alla finestra, mentre il lavello è a vasca tonda in acciaio spazzolato, a destra. 

Sotto al piano, la cucina è corredata di tre ampi cassetti, mentre sia a destra che a sinistra sono presenti due capienti armadietti; in alto due pensili, corredati di due eleganti faretti led sotto, completano lo spazio di stivaggio dedicato a quest’area. Sulla parete opposta alla cucina, a fianco della porta cellula, è previsto il frigo a colonna da 113 lt (di cui 14 sono riservati al freezer).

Toilette

Date le misure esterne sotto i sette metri del camper pur disponendo dei letti longitudinali gemelli in coda, il Carado T 338 adotta il bagno modulare 2 in 1 con parete girevole che compatta lo spazio ma dilata gli interni, già visto su altri modelli della casa.

La parete con specchio e lavabo ruota sul suo asse di 90 gradi verso destra, lasciando spazio per la doccia che viene a formare una cabina con il saliscendi nascosto che si evidenzia una volta ruotata la parete.

Dietro al wc a cassetta estraibile sono previsti un armadietto a sviluppo verticale e un piccolo vano a giorno per lo stivaggio.

La ventilazione è affidata all’oblò sul soffitto, come consuetudine sui mezzi di origine tedesca.

Posti letto

Il Carado T 338 nasce prevalentemente per la coppia che cerca un buon confort e spazi piuttosto comodi.

I letti standard di serie sono infatti i soli due gemelli longitudinali in coda, di ottima lunghezza (200 e 190 cm) dotati di reti a doghe e materassi antiacaro di buono spessore, completi di rivestimenti sfilabili e lavabili e di testiera trapuntata completa di faretti di lettura orientabili.

Al di sotto, nella struttura, due classici e ampi armadi che possono fare da guardaroba o ripostiglio.

I due letti gemelli possono essere uniti al centro con un accessorio opzionale, trasformandosi in un maxi matrimoniale.

Un secondo letto, matrimoniale centrale basculante, è previsto in opzione e prevede misure buone (195 x 140/110) seppur sia molto ristretto dalla parte dei piedi e purtroppo occupi la luce della porta di ingresso quando è in uso. 

Gavoni

Il gavone posteriore, passante, è piuttosto grande: offre un spazio ampio e molto sfruttabile, ottimamente dimensionato per l’equipaggio tipo di questo semintegrale che sarà probabilmente una coppia, ed è di forma estremamente regolare, con alcuni vani a giorno all’interno adatti per riporre piccoli oggetti.

Riscaldato e illuminato, il gavone è dotato di moquette sul pavimento e, sui profili laterali, prevede binari con occhielli per fissare il carico, previsto fino ad un massimo di 150 kg.

Asimmetrici i due portelloni, con quello lato passeggero più alto che arriva a filo pavimento per facilitare l’accesso di oggetti più ingombranti, mentre quello sinistro (fornito in opzione) è più piccolo. Il gavone per le due bombole del gas si trova subito a fianco del portellone destro.

Impiantistica

La dotazione di base per questo Carado T 338 è standard ma prevede alcuni accessori molto interessanti.

Come riscaldamento propone infatti la potente stufa Truma Combi 6, una rarità su veicoli di prima fascia di prezzo, con il classico boiler da 10 lt integrato, ottima base anche per vacanze invernali.

Sono di serie anche il comodo scalino elettrico doppio, la centralina controllo con livelli, l’illuminazione full led anche indiretta con eleganti strisce d’ambiente sui pensili e sulla cornice della spalliera della dinette, la luce veranda a led. L’impianto elettrico prevede prese a 230 volt, a 12v e tre comode usb (una delle tre è doppia).

Con il pacchetto Base (in omaggio) sono previsti anche una presa elettrica aggiuntiva sul pensile cucina, una nel garage e la pedana doccia in legno, oltre ad altri accessori e l’oblò sopra al letto basculante. 

Scheda tecnica

Giorno

Living

5 posti a tavola 

4 posti viaggio 

TOILETTE

centrale, con wc a cassetta, parete lavabo girevole, doccia integrata con piatto a pavimento

CUCINA

Fornello: 3 fuochi 

Frigorifero: lt. 113 lt (freezer 14)

NOTTE

Letti posteriori gemelli

190 x 80 cm

200 x 80 cm

Letto basculante (optional) 

195 x 140/110 cm

MECCANICA: Fiat Ducato Euro 6D-Temp telaio ribassato passo 4035 mm • CILINDRATA: cc 2.300 120 cv (optional 2.300 cc 140/160 cv) • Trazione: anteriore • SCOCCA: pareti laterali in alluminio, tetto e parete posteriore in vetroresina, isolamento Styrofoam • SPESSORI: • Pareti: mm 34 • Tetto: 34 mm • Pavimento: 41 mm • GAVONI: posteriore sotto letto con portelloni asimmetrici (95 x 110 cm destro – 75 x 80 cm sinistro optional) – portabombole 2 x11 kg • IMPIANTISTICA: Riscaldamento: Stufa:  Truma Combi 6 - • Elettricità: centralina con check batteria, serbatoi acque - illuminazione a led anche garage e d’ambiente indiretta - gradino elettrico – luce veranda a led - prese 3/230v -1/12v - 2/usb (una doppia)– porta tv • Acque:  Serbatoio acqua potabile: 120 lt • Serbatoio acque grigie: 92 lt • Serbatoio wc: 17 lt.