Salone del Camper 2017: le preview Chausson

Argomento

Sempre un passo avanti per innovazione, il costruttore d’Oltralpe ha un bouquet ricco di modelli inediti e dalle soluzioni esclusive. Un esempio? Il primo semintegrale con due basculanti singoli sovrapposti

camper chausson WELCOME 640Restano a listino 37 modelli come l’anno scorso, suddivisi in 7 furgonati, 4 mansardati, 20 semintegrali e 6 motorhome, ma più organizzati come gamme e piante. Tre le taglie (piccola, media e grande) suddivise a loro volta in 24 configurazioni d’interno: con letto centrale, letti gemelli, maxi salotto, familiari, letto alla francese e letto camper chausson FLASH 716trasversale più garage a cui si aggiungono i 7 van. Le novità del 2018 segnate con l’evidenziatore sono la “smart lounge” (la soluzione abitativa per la zona giorno che amplia lo spazio del salotto e il comfort su strada) e l’abbondante presenza di modelli inediti, con l’aggiunta dei semintegrali Special Edition su Ducato 130 Cv e Transit 170 Cv che si differenziano all’esterno e all’interno dalle varianti di allestimento Flash e Welcome. Ma andiamo per ordine. La “smart lounge” del salotto mette assieme estetica, elevato comfort, ergonomia e funzionalità sia in movimento che nelle fasi di sosta sfruttando i sedili a forma di panchina che si possono girare rapidamente in sedili da viaggio. Soluzione questa che nel catalogo 2018 è stata proposta in vari modelli. Passando alle new entry, il posto d’onore spetta al profilato 716 Flash che si candida come il primo camper per la famiglia con letti singoli basculanti sovrapposti in coda. È offerto su telaio Ford nella lunghezza fuori tutto di 7,49 metri e l’omologazione per 5 posti è convalidata dalle sedute del living intorno al tavolo centrale, dal doppio basculante singolo con l’aggiunta del basculante matrimoniale sul salotto e di un ulteriore singolo. I due singoli da 85x189 cm che sovrastano una piccola dinette hanno la movimentazione elettrica indipendente. È così possibile avere in versione notte un solo singolo sopra la dinette o la classica configurazione con letti a castello. Dietro alla cameretta per i ragazzi il garage con armadio e, sotto le sedute della dinette, vani portaoggetti. Ha il bagno con box doccia sull’altro lato, cucina sagomata con fronteggiante maxi frigo da 175 litri. Passando al 711 Welcome, evoluzione delcamper chausson WELCOME 738 XLB precedente 611, è un sette metri e 46 su Fiat Ducato con doppia porta (lato sx e dx) sul living e due poltrone singole in abbinamento a quelle in cabina con tavolinetto centrale. A soffitto il matrimoniale basculante e alle spalle frigo, cucina e toilette con doccia integrata. Infine salotto posteriore a U con maxi tavolo rotondo e matrimoniale basculante a soffitto. In coda il garage e l’armadio. Scendendo di dimensioni, tra le versioni con maxi salotto, ecco a listino il nuovo 640, derivato dal 610. È lungo su Fiat Ducato 6,96 metri e 3 cm in più su Ford Transit. Sfrutta la “smart lounge” del salotto per far scendere dal soffitto un letto di ben 160 centimetri di larghezza. Dietro a tutta larghezza troviamo prima la cucina molto ampia con frigo da 175 lt, di seguito il bagno e infine il garage e la zona dello spogliatoio in coda. Stessa lunghezza per il nuovo 635 su Ducato. Ha la “smart lounge” con basculante, blocco cucina e colonna frigo fronteggianti al centro e letto alla francese lungo 2 metri con adiacente bagno e tanti vani portaoggetti. In duplice veste di semintegrale e motorhome la pianta utilizzata nel 738 XLB e nell’integrale 7038 XLB. In pratica è la nuova versione del 718 XLB; ora con smart lounge, servizi al centro e letto centrale king size. Stessa pianta per il semintegrale 748 EB,camper chausson VAN TWIST V594 MAX START evoluzione del 728 EB. Supera i sette metri ed è allestito sia su Fiat che su Ford. Restando tra i semintegrali derivati da precedenti modelli e allestiti sia sul Ducato che sul Transit, il 757 lungo quasi sette metri e mezzo è il successore del 737. Ha il salotto “smart lounge” e due ampi letti gemelli adiacenti alla toilette a tutta larghezza in coda. Fiat e Ford le meccaniche proposte. Novità anche tra i furgonati. Arriva il V584 con matrimoniale trasversale, cucina con grande frigo e bagno con doccia integrata. Le immancabili Special Edition Chausson questa stagione si presentano con esclusive decorazioni esterne e mobili dall’inedita finitura Salinas, subito riconoscibile rispetto alla finitura Malaga dei Flash e Welcome. I modelli proposti sono sei: tre sotto i sette metri su base Ford 170 Cv e tre sopra i sette metri su base Fiat 130 Cv. Su tutti una ricca dotazione con accessori che spaziano dalla zanzariera porta, alla videocamera di retromarcia. Su tutta la gamma 2018 cambiano anche le decorazioni esterne a seconda del livello di gamma fra Flash, Welcome e i motorhome Exaltis. Questi ultimi hanno un nuovo frontale dalla calandra più aggressiva e automotive e aggiungono in gamma due novità: il già indicato 70XLB che su telaio Al-Ko cambia sigla (7138 XLB) e il 7047 GA con letti gemelli (7147 GA su Al-Ko).

Azienda e Prodotto
Nata nel 1980, la Casa nel 1990 è stata inglobata da Trigano che la rilancia come produttrice di camper di qualità a un prezzo non impossibile, grazie al corretto mix fra prezzo e dotazioni di serie. Leader della fascia media del camper chausson 711 WELCOMEcomparto, propone per la stagione 2018 ben 37 modelli, suddivisi in 7 van, 4 mansardati, 20 profilati e 6 motorhome a cui si aggiungono ben 6 modelli in versione Special Edition. Trigano, con oltre 8.000 camper venduti, è salito ai primi posti fra i costruttori di mezzi ricreazionali d’Europa.

711 Welcome
L’innovativo semintegrale con i letti singoli basculanti, ottimi se abbiamo 2 figli ma comodi anche per due adulti, è presentato nella sola versione Travel Line che adotta la finitura dei Welcome, il telaio Fiat Ducato, il Pack Vip, la chiusura centralizzata delle due porte della cellula e i cerchi in alluminio da 16 pollici.

www.chausson-camper.it