Novità KNAUS

La collaborazione tra il colosso tedesco del settore automotive e il gruppo Knaus assicura veicoli all’avanguardia sotto tutti gli aspetti, costruttivi e di sicurezza in marcia. Ed al Crafter si affianca anche il valido VW T6.1 già presente sul mercato, nella categoria dei minivan. Nuova meccanica, dunque, per i nuovi modelli, ad iniziare dai Tourer Van, nella categoria dei semintegrali compatti, su VW T6.1 proposti in due layout, 500 MQ e 500 LT, oltre ai Van TI Plus nelle versioni 650 MEG e 700 LF.

Per i piccoli Tourer Van, l’abbinamento con la base meccanica tedesca li rende più sportivi e compatti: sono modelli con lunghezza esterna di 588 centimetri, larghezza di 200 ed altezza di 276, che possono ospitare per la notte fino a quattro persone. Gli interni rispecchiano lo stile di Knaus con mobilio in legno chiaro e accenti eleganti in stile Samoa. Gli spazi sono ottimizzati per sfruttare ogni centimetro a favore della massima abitabilità, mantenendo allo stesso tempo dimensioni esterne contenute. È adottata anche su questi modelli l’originale tecnica di Knaus FoldXpand, con la particolare conformazione della parete di coda per avere più spazio interno. Entrambi i modelli sono dotati di una cucina spaziosa completa di frigo a compressore da 90 litri e piano cottura a due fuochi, mentre per acqua calda e riscaldamento si avvalgono di un elemento a gasolio; il gas, che serve solo per cucinare, è fornito da una bombola da 5 kg. Il 500 MQ presenta una pianta classica con letto trasversale in coda, cucina lineare e semidinette con sedili girevoli, caratterizzata da soluzioni innovative che consentono di modulare lo spazio in base alle esigenze del momento. Una delle zone con tali caratteristiche è il vano toilette, dotato di doccia ad altezza regolabile: il soffitto della doccia, che in genere si trova al di sotto del letto trasversale, tramite semplici passaggi può essere alzato per far posto ad un box doccia separato di buone dimensioni con altezza di ben 190 cm. Tale modularità, particolarmente originale, permette di sfruttare al meglio gli spazi. In opzione, si può installare un ulteriore letto al di sopra della cabina di guida e della zona living, ottenendo un altro matrimoniale. Inoltre, in questo piccolo semintegrale si ha sempre a disposizione un ampio garage posteriore.

Anche nel modello 500 LT si ha un garage spazioso e un grande scomparto a pavimento. In questo caso la pianta è formata da una dinette face to face nella parte anteriore che con l’ausilio dei sedili girevoli crea una zona living capace di ospitare fino a sei commensali, e la dinette può essere trasformata anche in un ampio letto matrimoniale per la notte. Il bagno è di tipo girevole: tramite il movimento della parete e del lavello può far posto al comodo box doccia. Entrambi i Tourer Van possono avere in opzione la speciale dotazione Vansation, con numerosi accessori aggiuntivi, specie per la base meccanica. Tra i tanti citiamo la colorazione esterna grigio Ascot, i cerchi in lega VW da 17”, gruppi ottici a led, indicatore di pressione per gli pneumatici, cambio automatico a sette rapporti, moderno sistema multimediale VW con retrocamera integrata, sedili regolabili e molto altro, il tutto proposto ad un prezzo accattivante. Altre novità riguardano i semintegrali Van Ti, proposti in due versioni, 650 MEG e 700 LF, entrambi su meccanica Volkswagen Crafter con motore da 140 CV di serie e cambio manuale a sei marce; in opzione è disponibile la versione da 177 CV anche con cambio automatico a otto rapporti o 4x4. Una caratteristica quest’ultima che spariglia le carte sul mercato e rende appetibile la proposta agli amanti della trazione integrale.

Anche su questi semintegrali dal punto di vista costruttivo è utilizzata la tecnica FoldXpand per la parete posteriore, mentre la possibilità di optare per la dotazione Platinum li completa sotto tutti i punti di vista. Questa speciale dotazione comprende colorazione grigio indium, cerchi in lega da 17”, paraurti anteriore in tinta, volante multifunzioni, sedili girevoli Knaus, cruise control, rilevatore di stanchezza, sistema multimediale VW e molto altro. Una delle novità più importanti per il 2023 è sicuramente il Tourer CUV su VW T6.1, che rivoluziona in un certo senso il concetto di camper tradizionale, presentandosi in una categoria fuori dagli schemi ed inedita. L’acronimo CUV sta infatti per Caravaning Utility Vehicle, sinonimo di flessibilità, per avere un veicolo adatto all’uso urbano e alla vita di tutti i giorni ma allo stesso tempo comodo in campeggio. Le dimensioni dei minivan si abbinano alla scocca di un camper vero: il concept innovativo del veicolo comprende il tetto sollevabile, che permette di ottenere un’altezza interna di due metri e fino a quattro posti per la notte. La lunghezza è di 588 cm e la larghezza interna di 190, che in marcia si riduce a 150 per una migliore agilità in ogni situazione stradale… proprio come una monovolume! Anche su questo modello ritroviamo la tecnica FoldXpand per la parete posteriore, il riscaldamento a gasolio e il frigorifero a compressore con ampio piano cottura. I layout proposti sono due, 500 MQ e 500 LT, che riprendono le caratteristiche dei fratelli maggiori della gamma Tourer Van, proposti anche in versione super accessoriata Tourer Cuvision con numerosi optional.

KNAUS CARAVAN

Novità anche per la gamma di caravan: ritorna l’iconica serie Azur, che fonda le sue radici nella grande funzionalità e nel comfort di bordo, il tutto con un design unico. Il telaio autoportante ad alta resistenza assicura stabilità, longevità e anche flessibilità nella progettazione della cellula. La tecnologia FoldXPand assicura più spazio interno; la carrozzeria esterna è bicolore, bianca nelle pareti frontale e posteriore, grigia nelle laterali. Le grafiche sobrie: linee sottili riprendono il dinamico aspetto slanciato. Il logo Knaus nero, finestrini profilati di serie con vetratura oscurata per la privacy e cerchi in lega Knaus da 17” in nero lucidato brillante sottolineano l’aspetto moderno. Lo spazio interno ricorda un accogliente loft più che una caravan: legno scuro con venature trasversali, superfici grigie e chiare, grandi finestre, rivestimento in stoffa dell’intera superficie del tetto e di tutte le pareti, la dinette che è piuttosto un divano: la nuova caravan convince per gli interni comodi che creano un ambiente di autentico benessere. Inoltre, così come per i camper, i mobili sono disposti di traverso, fornendo così una visuale ottimizzata e la sensazione di spazio maggiore, mentre la superficie del letto e gli spazi utili aumenta. La cucina spaziosa dispone di piano cottura a tre fuochi e di frigorifero da 133 litri con cambio automatico della fonte di alimentazione. La zona notte, separabile con un divisorio dal resto della zona giorno, è dotata di moderne lampade di lettura e vani portaoggetti; anche il bagno si caratterizza per un design unico. L’Azur convince non solo per comodità e funzionalità, ma anche per la dotazione di serie molto ampia. La nuova Azur è disponibile in quattro layout: 500 FU con dinette a U e letto matrimoniale alla francese, 460 EU, 500 EU e 540 UE con letti singoli e dinette a U.