Mobilvetta: altre novità!

Novità Mobilvetta

La gamma dell’iconico marchio toscano Mobilvetta, che identifica un inconfondibile stile italiano nel mondo dei veicoli da vacanza, si arricchisce di due nuovi modelli con stesso layout ma su tipologie diverse: il motorhome Kea I 85 e il semintegrale Kea P 85, entrambi proposti sul telaio camping-car special del Fiat Ducato in versione da 140 CV e con lunghezza complessiva di 747 cm.

Vi avevamo già parlato di alcuni novità di Mobilvetta qui ma ad oggi la pianta interna dell'autocaravan Mobilvetta è caratterizzata dalla zona notte con letti gemelli nella parte posteriore, bagno con vano doccia separato unibili e separabili dal resto dell’abitacolo grazie all’ausilio di due porte, dalla cucina a L con grade frigorifero da 145 litri e nella parte anteriore dalla semidinette a sedili girevoli e divanetto laterale. Una soluzione comoda per ospitare fino a quattro persone, ma perfetta per la coppia che non vuole rinunciare a spazi generosi, disponendo anche di un grande garage.

Una delle novità sui nuovi modelli è rappresentata dalla Tekni Box, il vano interno che permette di accedere con facilità a tutti i comandi essenziali dell’impianto elettrico del camper, come ad esempio i fusibili. Nei nuovi modelli si respira tutta l’eleganza e lo stile del marchio toscano, con sellerie di qualità proposte con soluzioni in misto simil pelle e tessuto, come nel caso della Prestige.

Sono poi riconfermate tutte le altre gamme Mobilvetta, a partire dai lussuosi furgonati Admiral, fino ai grandi motorhome K-Yacht Teknoline. Anche la serie Krosser continua a rappresentare l’offerta per i semintegrali, così come la gamma Kea P e Kea I con l’aggiunta dei nuovi arrivati. Tra le novità comuni a tutti i modelli, in particolare quelli dotati di bagno compatto con parete girevole, c’è stata la revisione del sistema di blocco della parete con l’utilizzo di un fermo push&lock più resistente e la scomparsa delle porte rigide per il box doccia, sostituite da una tenda perimetrale.