Hobby formato maxi per famiglia

Hobby: il nuovo modello Optima Ontour

Il marchio Hobby è sicuramente conosciuto ed apprezzato da moltissimi caravanisti anche in Italia, ma spesso non si pensa che le proposte del marchio tedesco non si limitano solo alle validissime roulotte, anzi, comprendono anche un vasto ed articolato catalogo di autocaravan che copre tutte le tipologie di prodotto. In questo articolo vi parleremo di un semintegrale della gamma Optima Ontour che abbiamo visionato in occasione del Salone del Camper e che vi proponiamo sotto la definizione di “camper per la famiglia”. Ed è proprio a questa tipologia di equipaggio che è indirizzato il modello T 65 HKM. La cosa che ci ha colpito di più una volta a bordo è sicuramente l’ergonomia interna pensata e realizzata per ospitare un equipaggio numeroso, anche durante i periodi più freddi quando si è costretti per via del maltempo a passare più tempo all’interno dell’abitacolo. L’ampia dinette contrapposta, in stile classico, è affiancata da un lungo divano che migliora ulteriormente la convivialità della zona living assicurando calde serate in compagnia e nel massimo comfort per tutti i membri dell’equipaggio. Quattro sono i posti letto sempre pronti per la notte, due negli ampi letti a castello in coda e altri due nel matrimoniale basculante al di sopra della zona living. Richiedendolo in opzione è possibile anche trasformare la dinette in un ulteriore letto ed avere così a disposizione ben sei posti, ed eventualmente anche il settimo, pensato però per un bambino e ricavabile grazie ad un apposito kit nella cabina di guida. Lo stivaggio a bordo non manca di certo. Numerosi sono i pensili ben distribuiti in tutto il perimetro dell’abitacolo. Un ampio armadio a tutta altezza completa lo stivaggio interno. Di fianco, sulla sinistra, l’ampio frigorifero Dometic a selezione automatica da 133 litri risulta adeguato a ospitare le vivande del numeroso equipaggio. Al di sopra e al di sotto di esso altri due vani, mentre, di fronte trova posto il blocco cucina a L, dotato anch’esso di numerosi scompartimenti. Il pensile superiore della cucina è realizzato con uno stile elegante ma allo stesso tempo funzionale. Alcuni vani a vista fungono come portaspezie, mentre, mensole e cassetti nella parte anteriore offrono posto per tutto il resto. Il piano cottura a tre fuochi con coperchio in vetro e il lavello sono in acciaio inox. Ad illuminare uniformemente la zona sono presenti alcuni faretti spot a led e una finestra utile anche per il ricambio d’aria durante la cottura. Un dettaglio interessante è un vano accessibile sia dal piano di lavoro della cucina che da un apposito sportello esterno. Un vano comunicante in sostanza utilizzabile o come pattumiera o come comodo vano di stivaggio esterno quando si è in campeggio.
Il vano toilette si trova nella parte posteriore del mezzo, di fronte alla porta di ingresso. È realizzato in un unico ambiente e in dimensioni compatte si propone con wc, lavabo e doccia integrata, separabile con porte rigide e di buone dimensioni. Quest’ultima è dotata di colonna doccia con rubinetteria dedicata, portaoggetti e due scarichi a pavimento per assicurare un buon deflusso dell’acqua in ogni situazione di pendenza. Inoltre, al di sotto e al di sopra del lavello sono presenti due ulteriori vani di stivaggio e un’ampia specchiera. L’Hobby Optima Ontour è caratterizzato anche da una dotazione di serie particolarmente ricca, fattore che lo rende interessante sotto il profilo del rapporto qualità-prezzo. Ad esempio, è fornito di pannello di controllo di ultima generazione dotato di Hobby Connect che permette il controllo delle utenze di bordo anche da smartphone tramite una app dedicata e l’utilizzo di connessione Bluetooth e di dotazioni elettriche complete ed efficienti. Tra le tante la batteria dei servizi da 95 Ah di serie, la predisposizione per il pannello, per la retrocamera e per l’antenna satellitare e la presenza di serie del rilevatore di fumo, segno che Hobby tiene particolarmente al tema della sicurezza a bordo. Altre dotazioni come i serbatoi isolati e riscaldati, l’adozione della Truma Combi 6 a gas con comando CP Plus e molto altro ancora lo rendono efficiente e ben equipaggiato anche per la stagione fredda. L’Optima Ontour T 65 HKM viene allestito sul telaio ribassato a carreggiata posteriore allargata del Citroen Jumper in versione Light. La motorizzazione da 2,2 litri e 140 CV di serie risulta adeguata al veicolo, considerando che la lunghezza esterna è di 699 cm. In opzione è possibile incrementarla o richiedere il cambio automatico. È dotato di tutti i moderni sistemi di assistenza alla guida e assicura bassi consumi e agilità in marcia. Con il medesimo layout e caratteristiche tecniche Hobby propone anche il modello in versione mansardata, l’Oprtima Ontour A65 KM, dove l’unica differenza sostanzialmente è il letto in mansarda sopra la cabina di guida invece che basculante sulla zona living. In conclusione, questo modello ci è sembrato un’ottima soluzione per chi è in cerca di un mezzo da poter utilizzare comodamente con tutta la famiglia al seguito, prendendo in considerazione la tipologia dei semintegrali senza rinunciare al giusto spazio per tutti.