Carthago Malibu Van: dilatare gli spazi

Argomento

Migliorare quello che è già ritenuto – a ragione – da pubblico e operatori uno dei più validi prodotti dell’universo van non è sicuramente compito facile.

I furgonati, per la loro stessa essenza nascono con precisi vincoli dati dalla carrozzeria metallica del furgone originale: ai costruttori non resta che lavorare sugli interni e sulle grafiche o le finestrature per gli esterni.

malibu van carthago pianta

In casa Malibu, il brand di Carthago che si occupa di questo settore dei van, come sempre sono riusciti a stupire, con novità per la gamma 2021 davvero accattivanti, e sempre all’avanguardia della migliore tecnologia applicabile. Divenuti dei veri best seller in tutta Europa, i furgonati di Malibu si arricchiscono di due nuovi modelli, declinati in più versioni: il Van first class - two-rooms, che prevede una disposizione interna unica, con due ambienti ben separati e tanto spazio a disposizione; il family-for-4, con esclusivo tetto apribile ibrido dotato di letto matrimoniale.

Guardando all’intera gamma, Malibu Van 2021 si divide in quattro categorie di prodotti, per un totale di otto modelli base, con numerose versioni (come il family-for-4 citato, i coupé e charming GT skyview) declinate in quattro stili: una varietà davvero ampia e soprattutto decisamente accattivante per il design e lo stile degli interni. 

Ricordiamo inoltre che Malibu, da questa stagione 2020/2021, propone sul mercato italiano anche i suoi profilati ed integrali, già in vendita da anni in alcuni paesi dell’Europa. Passando all’oggetto di questo nostro test, il modello Van first class – two rooms 640 LE RB, c’è da dire che la casa già aveva “impostato” le basi con i modelli charming GT skyview e coupé, proposti negli ultimi due anni, creando una linea di collegamento – un link si direbbe oggi - tra i van e gli autocaravan semintegrali, con quella sensazione di spazio più ampio per un furgonato.

Questa sensazione di spazio aumenta ancora con il nuovo Malibu Van first class – two rooms. Un concetto completamente inedito, con una nuova cucina e un armadio alto universale, che aumenta lo spazio nell’abitacolo e crea una visuale più ampia, che si estende dai sedili anteriori fino ai letti singoli sul retro. Il risultato è la divisione in due ambienti della zona giorno, con spogliatoio integrato: da qui il nome two-rooms. E non solo una maggiore sensazione di spazio, ma anche di libertà di movimento misurabile che raggiunge una nuova dimensione.

Dal punto di vista tecnico, alcuni aggiornamenti e miglioramenti riguardano tutta la gamma. La nuova finestra Premium Malibu nel gruppo sedute e la porta scorrevole sono sostenute da un telaio aggiuntivo perimetrale e con doppia guarnizione, protezione aggiuntiva da pioggia e flussi d’acqua.

Grazie alle guarnizioni modificate, il tavolo nel gruppo sedute ora può essere spostato anche senza sollevare il piano. Le luci a LED in striscia sul tetto panoramico, accessorio finora riservato ai modelli Charming, diventa ora dotazione di serie. L’illuminazione dell’abitacolo e la luce ambiente diffusa sono ora dotate di controlli separati.

Meccanica

Tutta la gamma Malibu 2021 nasce sull’apprezzatissima base meccanica del Fiat Ducato nella ultima versione Euro 6D-Temp con motore 2.300 cc da 120 cavalli, con una buona dotazione accessoristica che comprende airbag guidatore ESP, ABS, ASR, immobilizzatore elettronico, chiusura centralizzata con radiotelecomando, hill holder, alzacristalli elettrici lato guida e passeggero, luci diurne, oscuranti anche sul parabrezza. Per altri accessori come l’aria condizionata, l’airbag passeggero, il cruise control, gli specchietti elettrici, il serbatoio carburante maggiorato, o altro, bisogna ricorrere alla lista degli optional o, meglio, scegliere il pacchetto “telaio”, già completo di tutto e offerto al prezzo forfettario di 3.070 euro.

Se poi l’occhio vuole la sua parte, il pacchetto Style (a 740 euro) impreziosisce il van con elementi estetici come la leva cambio in pelle, i cerchi da 16 in acciaio (in opzione quelli in lega), le finiture cromate, il paraurti verniciato.

Ovviamente, per tutte le versioni dei van Malibu è possibile opzionare le versioni più potenti da 140, 160 e 178 cavalli, tutte sempre con il motore 2.300 cc. Per completare il confort di guida è possibile opzionare il pacchetto assistenza (a 1.590 euro) che offre tutti i device elettronici di supporto di ultima generazione, come ad esempio il sistema anticollisione, i sensori pneumatici, il mantenimento della corsia ed altri.

Living

Una sensazione di calda accoglienza ci avvolge salendo nella cellula dei van Malibu con gli arredi disponibili in due stili: “Cherry Classic”, l’opzione di base standard, con le superfici del mobilio bicolore, gli sportelli dei pensili con motivo in legno di ciliegio e una linea cromata, mentre in fondo il colore dominante è l'avorio opaco. Lo stile opzionale “Cherry Style” si distingue per l'estetica i frontali in avorio a specchio e la decorazione in ciliegio. malibu van carthago living

Su questo modello first class – two rooms 640 LE RB, come accennato, anche la sensazione di spazio è ampliata dalla disposizione interna che privilegia l’ariosità, creando anche visivamente una separazione degli ambienti (la porta del bagno, completamente aperta, separa la zona giorno da quella notte). Grande attenzione ai dettagli, come da tradizione del brand tedesco: il volume del cassetto laterale nella seduta è stato ampliato, con l'accesso in una sola mossa senza dover togliere l’imbottitura.

Con una sola mossa si può anche accedere al vano di stivaggio nel doppio pavimento. Sopra allo schienale della dinette un grande vano a giorni a due ripiani consente di riporre tutto quello che serve per il viaggio. In alternativa si può sfruttare questo spazio per un grande schermo tv piatto fino a 24”. Sopra la porta scorrevole della cellula, un elegante deflettore in vetro, apribile, copre il pannello comandi. Cinque le opzioni per le tappezzerie di serie, più ben otto combinazioni su richiesta, anche in pelle/similpelle abbinate al tessuto.

Cucina

Classica nella disposizione, come consuetudine nella stragrande maggioranza dei furgonati è posizionata a fianco del portellone laterale della cellula; prevede un piano di lavoro con rivestimento tipo Ardesia, completo di fornello a due fuochi e lavello in acciaio inox incassato a vasca tonda. cucina malibu van carthago

Tre cassetti (di dimensioni ridotte rispetto agli altri modelli a causa del frigo collocato davanti) scorrono sotto su ferramenta di qualità casalinga, dotati di divisori interni, mentre il rubinetto dispone della pregiata guarnizione in ceramica.

Il frigo di serie, a compressore da 84 lt (di cui 6 dedicati al vano freezer), è integrato nella parte anteriore della cucina, di comodo accesso anche dall'esterno se stiamo mangiando fuori, lasciando spazio tra cucina e zona notte per l’enorme armadio integrale che è una delle caratteristiche peculiari di questo nuovo modello Malibu.

firgo malibu van carthago

Toilette

Da sempre, rappresenta uno dei fiori all’occhiello dei van Malibu che è riuscita ad aumentare lo spazio senza dilatare gli ingombri: il wc a cassetta ruota di 90 gradi, andando a nascondersi sotto uno dei letti e creando quindi molto spazio fruibile per la grande doccia integrata con il piatto a pavimento.

Con questo nuovo Van first class – two rooms la toilette passa ad una fase successiva, il nuovo bagno flessibile 2.0 offre ancora più libertà di movimento e un'ergonomia migliorata. Come divisorio per la doccia è prevista ora una veneziana, mentre un pratico elemento apribile protegge la toilette orientabile dagli spruzzi d'acqua. Lo specchio fisso al posto del mobile a specchio aumenta la libertà di movimento sopra il lavello. Alcuni vani a giorno e uno spazioso box sotto-lavello offrono spazio sufficiente per stivare il necessario.

In opzione è possibile richiedere una finestra laterale ottimizza il ricambio d’aria del bagno. Aprendo la porta del bagno e con un elemento apribile aggiuntivo, nella zona centrale del van si crea poi una vera e propria zona spogliatoio.

toilette maliibu van carthago

Posti letto

Per questo nuovo modello two-rooms, i letti singoli sul retro sono stati sollevati di qualche centimetro. Sul lato passeggero è stato quindi creato uno spazio per un armadio guardaroba molto grande, una vera rarità sui van furgonati, con materasso sovrastante diviso in due nella zona dei piedi e dotato di funzione di sollevamento, per accedere facilmente all'armadio dalla parte anteriore e dall’alto. Sotto al letto singolo del lato guida, è presente un armadio per la biancheria di grande capacità, anch’esso accessibile con una sola mossa, aspetto caratteristico cui Malibu ha abituato i suoi clienti.

Ovviamente i due letti possono essere sollevati per trasportare oggetti ingombranti nel grande spazio di stivaggio sul retro. In posizione notte, un comodo gradino ne facilità la fruibilità, e le maggiori dimensioni (ben 1,89 mt sul lato guida e addirittura di 2,03 m sul lato passeggero) consentono un riposo eccellente, con superfici tra le più ampie riscontrabili su un veicolo di questo genere. Con un inserto imbottito opzionale è possibile collegare i letti, a formare un grande letto matrimoniale, con doghe continue per il massimo comfort 

malibu van carthago armadi

Gavoni

Come in tutti i van, la coda e lo spazio sotto ai letti assolvono alla funzione di gavoni, con abbondante spazio accessibile dalle porte di coda. I letti sono divisibili e sollevabili per consentire il trasporto di carichi più ingombranti come ad esempio attrezzature sportive come le mountain bike. Un altro grande gavone è ricavato sotto la semidinette, separato con uno spazio da raggiungere verticalmente dalla seduta con un pratico cassettone che scorre verso la cucina, sempre facilmente accessibile senza ribaltare le sedute. Un gavone a botola è disponibile nel pavimento dell’area dinette. Caratteristica particolare di questo modello è poi il grande armadio a sviluppo verticale posto tra cucina e letto lato passeggero, una vera rarità nel panorama dei furgonati.

Impiantistica

Adeguata al veicolo la dotazione di questo Malibu, con stufa Truma Combi da 4 kW (in opzione la versione da 6 kW, anche con funzione elettrica o nella versione a gasolio), gradino elettrico esterno, illuminazione della zona d’ingresso, impianto idrico con pompa sommersa, illuminazione a LED anche d’ambiente, rubinetti con guarnizioni in ceramica. Il pacchetto Cellula (proposto a 1.170 euro) o una lunga lista di optional consentono poi di accessoriare il van secondo i propri gusti o le proprie necessità. n