Teleco Group, un grande successo italiano

Il clima perfetto a bordo e una scorta di energia ovunque per tutti i nostri dispositivi tecnologici: così vi presentiamo le novità più importanti di Teleco Group. L’azienda offre numerose tipologie di prodotto, dal condizionatore alle antenne satellitari fino ai sistemi energetici e alle televisioni. Oltre a rappresentare un’eccellenza italiana di successo, è leader a livello europeo ed esporta.  C’è voluto un anno e mezzo per completare lo sviluppo della nuova generazione di Silent che, nella versione Plus, è più performante ed ergonomica. Il nuovo Silent Plus 8100H insieme al Silent Plus 5900H sostituisce i precedenti Silent 8400H e Silent 7400H e presenta caratteristiche tecniche e tecnologiche molto avanzate. A partire dal diffusore interno, ora più compatto e con migliore distribuzione della ventilazione forzata, i nuovi condizionatori hanno un aspetto molto moderno, con diffusore ultrapiatto, illuminazione molti suoi prodotti in diversi Paesi del mondo.

Vi presentiamo i condizionatori da tetto Telair Silent Plus, completamente rinnovati e la linea di accumulatori portatili Portable Power Station, che saranno presentati in anteprima a metà gennaio al CMT di Stoccarda e rappresenteranno la soluzione ideale per avere tutta l’energia di cui si ha bisogno, ovunque. integrata e display parlante. Grazie a misure di soli 45x45 cm (rispetto ai 51x52,5cm del predecessore) trovano facile collocazione nel corridoio dell’abitacolo senza intralciare l’apertura di pensili, dell’armadio o della porta del bagno. Anche lo spessore è diminuito in modo sensibile passando dai 6,2 cm della versione Silent ai soli 4,2 cm della Silent Plus. Diminuiscono gli ingombri interni, ma aumenta la potenza di ventilazione, portata a ben 450 m3/ora, mantenendo allo stesso tempo un livello di rumorosità ridotto durante l’uso.

Come i precedenti, anche Silent Plus è fornito con pompa di calore ad alta efficienza, che a fronte di un’elevata potenza di riscaldamento assicura consumi molto bassi ed è in grado di riscaldare efficacemente l’abitacolo di un camper o di una caravan fino a temperature esterne di 4° C. Mantenuta anche in questa nuova serie la possibilità di lavare i filtri dell’aria in modo semplice e veloce, una funzione utile che è stata aggiunta è quella della sola ventilazione per far circolare l’aria a temperatura ambiente nell’abitacolo. Nuovo anche il telecomando, anch’esso più moderno e dotato di un display più grande; grazie a due tasti si ha la possibilità di selezionare la nuova funzione “Fast” per ottenere rapidamente la temperatura scelta all’interno dell’abitacolo; integrata nel telecomando anche una comoda e potente torcia a led. Dal 2020 i condizionatori Teleco sono dotati del gas refrigerante R32, più performante in termini di prestazioni e caratterizzato da un minore impatto ambientale, con riduzione di circa il 70% del potere inquinante rispetto ai precedenti, dotati di gas R407C.

I nuovi condizionatori sono più ecosostenibili e in linea con la filosofia aziendale di particolare attenzione verso l’ambiente. Questa scelta, però, ha comportato maggiori complessità tecniche, in quanto il gas lavora a una pressione più elevata, rendendo necessario un adeguamento dell’impiantistica interna con tubi e raccordi maggiorati. I test hanno confermato che si tratta di condizionatori più efficienti e più green, capaci di offrire benessere all'equipaggio a fronte di un ridotto impatto ambientale.

PORTABLE POWER STATION: RIVOLUZIONE ENERGETICA Al CMT

Che si svolgerà dal 15 al 23 gennaio, Teleco Group presenterà le Portable Power Station, soluzioni marchiate Telair che permettono di avere sempre con sé tutta l’energia di cui si ha bisogno. Costituiti su batterie al litio-ferro-fosfato (LiFePO4), i due prodotti sono in grado di alimentare carichi di varia natura offrendo 460Wh con il modello PPS500 e ben 1.110Wh con il PPS1000. Si parla di circa 38Ah e 93Ah a 12 Volt. In corrente alternata, il modello più piccolo garantisce fino a 500 Watt di potenza, quello più grande arriva a 1.000, che a livello di picco possono anche toccare i 2.000 Watt. In tenda, in auto, in furgone, per una festa all’aperto, per una bancarella in occasione di un mercatino o per la baita in montagna: sono tante le occasioni in cui le Portable Power Station di Telair garantiscono l’energia necessaria. La presenza di un inverter a onda sinusoidale pura permette di alimentare, senza rischi, sia carichi dotati di motore elettrico quanto apparecchi elettronici, mentre la presenza dell’uscita a 12 Volt/8A è adatta a ogni impiego grazie alla presa di tipo accendisigari presente sul PPS1000 e all’analogo adattatore fornito con il PPS500. Le uscite USB e USB-C hanno caratteristiche diverse a seconda del prodotto.

Sulla Portable Power Station più piccola ce ne sono quattro standard (5V per 2,1 ampere), mentre, su quella più grande sono due standard e una di tipo Quick Charge 3.0. Quest’ultima permette di ricaricare a una tensione di 5, 9 o 12 Volt, con corrente da 3, 2 o 1,5 ampere. Differenziata anche la porta USB-C: 5V/3A sul modello base, 60 Watt di potenza a 5, 9, 12, 15 o 20 Volt (sempre a 3A) su quello più potente. Per ricaricare le Telair Portable Power Station basta collegarle ad una normale presa 220V (tramite alimentatore esterno), alla presa accendisigari a 12V o ad un pannello solare, grazie al regolatore di carica integrato. Per il monitoraggio dello stato di carica il PPS500 mostra il livello dell’accumulatore tramite una serie di led, mentre il PPS1000 dispone di un pratico display dove sono evidenziati anche lo stato del sistema e le uscite in uso. La temperatura di utilizzo va da -20° C (-10° C per il PPS1000) a +60° C, quindi con possibilità d’uso in ogni situazione climatica.

UN'AZIENDA DI SUCCESSO

Da oltre quarant’anni Teleco propone soluzioni innovative nel settore del caravanning e fonda le sue origini in SEL Elettronica, nata all’inizio degli anni ‘70 e specializzata nella produzione e commercializzazione di antenne e amplificatori per sistemi TV domestici. Nel corso degli anni, il bagaglio di esperienze accumulate ha consentito a Teleco di ampliare la gamma di prodotti e soddisfare le esigenze di due distinte fasce di clientela: chi richiede una gamma completa per la ricezione domestica e quella che cerca soluzioni per il “tempo libero” (camper, caravan, nautica ecc.). La proposta di prodotti si estende dalle antenne tradizionali ai dispositivi satellitari. Negli anni ‘90, per diversificare la propria offerta, Teleco dà vita a una nuova linea, creando il marchio Telair, specializzato in condizionatori per veicoli ricreazionali.

«Abbiamo una struttura nella sede centrale di Lugo di Ravenna con un reparto di R&D composto da cinque ingegneri specializzati in elettronica e meccanica, diversi reparti di assemblaggio dedicati ai nostri prodotti – dice Vittorio Simioli, CEO di Teleco SPA – una sezione di test, con camera climatica per i condizionatori e una parte dedicata al controllo qualità che è una fase interna molto importante per noi. Tutti i nostri prodotti sono controllati secondo processi molto rigidi. Il nostro punto di forza sta non solo nella qualità e affidabilità, ma anche nella flessibilità: possiamo adeguare il nostro volume di produzione a qualsiasi richiesta del mercato».

Per l’accessoristica per veicoli ricreazionali, Teleco vanta una rete di assistenza in tutta Europa tra le più capillari ed efficienti:

«Il supporto post-vendita è un punto di forza. – aggiunge Simioli - In Italia offriamo anche il servizio di assistenza diretta e in Germania abbiamo tre sedi principali e circa una ventina di punti sparsi in tutto il Paese a cui rivolgersi in caso di necessità. In Francia, oltre alla sede principale ne abbiamo aperto uno a Nantes. Per il resto abbiamo dodici centri in Gran Bretagna, due in Spagna e altri quindici tra Olanda e Belgio. Senza assistenza non si va da nessuna parte e noi vogliamo offrire un prodotto di qualità e farci percepire come un’azienda vicina al cliente finale».

Questa qualità hanno permesso a Teleco di diventare uno dei fornitori più affidabili anche per le aziende produttrici di camper e caravan: è infatti presente con i suoi prodotti nei cataloghi di diversi brand europei come Concorde, Dethleffs, Bürstner, Frankia, Carthago, Laika, Sun Light, Carado, LMC, Font Vendome, Roller Team, Hobby, Caravelair.