Massima elettricità anche in sosta libera? Ecco la soluzione a 200 Ampere

Argomento

Un impianto solare con due batterie al litio per una generosissima iniezione di ampere in cellula, a prova di tenuta anche dell’asciugacapelli da parrucchiere della signora …! Parliamo di un lavoro eseguito con maestria dall’officina Universal Motors di San Cesareo (RM), su richiesta di un cliente che ha voluto un impianto elettrico in grado di sommare tutti i vantaggi del notevolissimo amperaggio disponibile, della ricarica ai massimi livelli e della tenuta nel tempo anche in sosta “libera”.

Certamente non si tratta di un’operazione da pochi spiccioli, ma come verificato già da migliaia di anni le nozze con i fichi secchi non riescono ai comuni mortali… Su un aspetto però si è risparmiato, e tanto: il peso! La massa delle due batterie, da 13,8 kg l’una, sommata, non arriva neanche al valore medio di una singola batteria al piombo o AGM (circa 30 kg) che offre la metà degli ampere e un minore capacità di tenuta alla scarica.

Dettaglio dei cablaggi dell’unità 3Link
Dettaglio dei cablaggi dell’unità 3Link

L'impianto NDS: due batterie al litio da 100 A e tre pannelli solari

L’impianto, tutto realizzato con componentistica della NDS, nota azienda specializzata su questo settore, prevede il montaggio in parallelo di due capaci batterie al litio da 100 ampere del sistema 3Lion cadauna, per un totale di 200 A disponibili, gestite dai device di controllo avanzati della stessa casa, e alimentate in sosta da ben tre pannelli solari.

Un inverter, sempre della NDS, provvede all’erogazione della corrente da 220v quando necessario. 3Lion è l’innovativa gamma di batterie NDS costruita con l’affidabile tecnologia Litio Ferro Fosfato (LiFePO4) che, abbinata al BMS interno alla batteria e al sistema 3Link (unità di controllo) garantisce le miglior prestazioni nell’abito dei servizi.

3Lion dialoga esclusivamente con 3Link, che diventa il cuore del sistema energetico. Tutti i positivi dell’impianto del veicolo: batteria motore, batteria 3Lion e tutte le utenze, per non affaticare l’impianto elettrico, vengono collegate al 3Link che funge da unità di controllo. Il 3Lion System, grazie al 3Link e al display di controllo, permette una miglior gestione della carica durante il viaggio, ottenendo il massimo della corrente dall’alternatore, fino a 75A (in base all’alternatore) e riducendo i tempi di ricarica, permettendo una maggior autonomia durante le soste.

L’unità di controllo (3Link), dialoga con un display touch screen (optional) che visualizza tutte le informazioni disponibili sullo stato della batteria, sui sistemi di carica e dei consumi di bordo. Sul tetto sono stati collocati ben tre pannelli, anch’essi gestiti dal sistema 3 Link della NDS in abbinamento con il Sun Control 2, e all’interno della cellula è stato aggiunto il potentissimo inverter Smart-In della casa, da ben 2.000 watt!

Il lavoro ha richiesto circa quattro/cinque giorni di lavoro e fermo camper. Il costo dei componenti montati
si aggira intorno ai 3.500/3.700 euro; la manodopera varia in relazione la tipo di camper, al tipo di impianto
preesistente e alla posizione di montaggio nella cellula.