Novità Bürstner

Argomento

In casa Bürstner era già nell’aria la stagione passata ed ora, dopo soli diciotto mesi di studio, Lyseo Gallery è pronto per il gran debutto. Stiamo parlando della più importante novità che la Casa tedesca, con grande coraggio, ha trasformato in realtà partendo da idee immaginabili e sviluppabili solo da menti visionarie.

Nello specifico, Lyseo Gallery combina i vantaggi di un profilato con quelli di un mansardato: durante il viaggio, il secondo piano è retratto in modo che il veicolo conservi la silhouette di un profilato ed è molto aerodinamico e quindi risulta più economico in termini di consumo di carburante rispetto ad un classico modello mansardato. Al momento della sosta, la cappa denominata Gallery Roof può essere estesa in soli novanta secondi con un sistema ad aria compressa, con il veicolo che raggiunge in questo modo un'altezza massima di 3,7 metri.

La mansarda che si otterrà, inoltre, non avrà la copertura inclinata come un qualsiasi tetto pop-up, a tutto vantaggio dell’abitabilità interna e fornendo così un vero secondo livello di abitacolo, in grado di fornire una stanza con un'altezza interna di 110 cm.

Questa innovati soluzione al momento è prevista solo per il Lyseo TD 680.

Altra grande novità riguarda l’introduzione di un veicolo ibrido a gas naturale (CNG) con autonomia di circa 400 km: all’occorrenza, può anche funzionare a benzina, contando su un serbatoio di 15 litri chiaramente destinato come riserva quando il serbatoio del gas si esaurisce.

L'Elyseo Natural Gas, montato su un telaio Fiat Ducato "Natural Power", è un'alternativa ecologica ai motori diesel convenzionali: facendo il pieno di biogas, le emissioni di CO2 scendono addirittura a zero.

Infine, Bürstner espande per la stagione 2022 la serie Eliseo, introducendo l'Eliseo C 644 che avrà un grande salone posteriore a forma di U e letto a tetto elettrico basculante.

Completeranno l’opera di rinnovamento l’uscita di scena dei modelli Eliseo C 600 e C 641, bilanciata dall’introduzione dei modelli Eliseo C 602 e C 642, i primi ad essere dotati dell’innovativo bagno Vario.