Le pagine amiche

A PASSO D'UOMO: GIRO DEL MONDO A PIEDI

Mattia Miraglio, ragazzo di Savigliano, in provincia di Cuneo, un giorno ha deciso di girare il mondo a piedi. Quello stesso giorno, oltre a programmare il viaggio, ha fumato l'ultima sigaretta e il 19 aprile 2014, in una giornata fredda e piovosa, è partito dal suo paese. La motivazione che lo ha spinto ad un’esperienza così totalizzante è stata quella di dare un senso alla propria vita, di trovare uno scopo per alzarsi al mattino, di scoprire il dono stesso dell'esistere …«che mi permettesse di apprezzare la vita per quello che è davvero: un regalo». Leggendo questo libro si possono rivivere e ripercorrere tutte le tappe del viaggio: è un racconto genuino e sincero, che ci offre un modo alternativo di viaggiare e fa immergere il lettore nelle sensazioni vissute da Mattia: «Una delle cose più belle di un viaggio a piedi, vissuto con lentezza, è che ti fa apprezzare quanto le culture si possano mischiare tra di loro, in realtà le divisioni dei popoli non è mai così netta». L’autore ha un modo spontaneo e diretto di raccontare il suo viaggio…basta chiudere gli occhi per assaporare i momenti e i luoghi da lui vissuti, i momenti di gioia e quelli di fatica. È un libro da regalare, o da regalarsi, fatto per chi si sente avventuriero, ama viaggiare e conoscere nuove culture. «E così sono partito. Ho attraversato l'Italia da ovest a est, sono sceso verso Istanbul, ho percorso le strade dell'Asia dalla Turchia all'Iran, dall'India all'Indonesia, ho sperimentato il silenzio e la vastità dell'Outback australiano. Tutto a piedi, con un carretto che per oltre un anno e mezzo è stata la mia casa camminante. Il mio giro del mondo continua e in questo libro vi racconto la prima parte»

Autore Mattia Miraglio - Editore L'Artistica Editrice pubblicazione aprile 2017 prezzo copertina flessibile 14 euro, formato kindle 8,90 euro

Link Amazon

IN VIAGGIO CON AUGUST

August Schroeder è un insegnante delle superiori, stanco, deluso e provato dalla vita. Dalla morte del figlio, le sue giornate trascorrono lente e vuote, con un unico obiettivo, che arrivi l’estate per intraprendere un lungo viaggio in camper con la sola compagnia del suo cane Woody. Destinazione: il Parco di Yellowstone. Eppure, già a poche ore dalla partenza, sembra che i piani di August debbano essere rivisti. Il camper si ferma, infatti, nel mezzo del deserto e il costo della riparazione minaccia di intaccare il budget già risicato destinato al viaggio. Poi, a sorpresa, il meccanico gli fa una strana proposta: se August porterà i suoi due figli con sé per tutta l’estate, gli abbuonerà il conto della riparazione. August è combattuto. Lui vuole andare a Yellowstone: l’ha promesso a Phillip, è il viaggio che avrebbero dovuto fare lui e suo figlio e che non hanno mai fatto. D’altro canto, come accollarsi la responsabilità di due ragazzini di dodici e sette anni senza sapere nulla di loro? Quello che né August né tanto meno i piccoli Seth e Henry possono prevedere è che quel viaggio cambierà il destino di ciascuno di loro. In viaggio con August è uno struggente romanzo “on the road”, tra panorami incontaminati e incontri inconsueti. Un libro, dove temi come il lutto e l'alcolismo sono trattati con estrema delicatezza. Una lettura intensa, che suscita riflessioni sulla capacità di reagire ai grandi dolori, sulla grandezza della gentilezza e della riconoscenza, sulle possibilità inaspettate che ti offre la vita, sull’umanità rivelata da possibili incontri fortuiti durante un viaggio.

Autrice Catherine Ryan Hyde Editore Amazon Crossing pubblicazione luglio 2016 - 398 pagine - prezzo copertina flessibile‎ 9,99 euro formato kindle 4,99 euro

Link Amazon

LA RAGAZZA DELLA NEVE

Noa ha sedici anni ed è stata cacciata di casa quando i genitori hanno scoperto che è rimasta incinta dopo una notte trascorsa in compagnia di un soldato nazista. Rifugiatasi in una struttura per ragazze madri, viene però costretta a rinunciare al figlio appena nato. Sola e senza mezzi, trova ospitalità in una piccola stazione ferroviaria, dove lavora come inserviente per guadagnarsi da vivere. Un giorno Noa scopre un carro merci dove sono stipati decine di bambini ebrei destinati a un campo di concentramento e non può fare a meno di ricordare suo figlio. È un attimo che cambierà il corso della sua vita: senza pensare alle conseguenze di quel gesto, prende uno dei neonati e fugge nella notte fredda. Dopo ore di cammino in mezzo ai boschi Noa e il piccolo, stremati, sono accolti dagli artisti di un circo tedesco, ma potranno rimanere a una condizione: Noa dovrà imparare a volteggiare sul trapezio, sotto la guida della misteriosa Astrid. In alto, sopra la folla, Noa e Astrid dovranno imparare a fidarsi l’una dell’altra, a costo della loro stessa vita. Per settimane tra i best-seller del New York Times, pubblicato in decine di Paesi, è una storia travolgente di amicizia, coraggio e cambiamento sullo sfondo dell’occupazione nazista.

Autore Pam Jenoff - Editore Newton Compton Editori - pubblicazione novembre 2017 - 337 pagine prezzo copertina flessibile 4,90 euro, formato kindle 1,99 euro

Link Amazon

QUANTO MI SERVIVI

Scorrevole, divertente, appassionante ed emozionante. Il secondo libro di Francesco Cannadoro conferma le capacità dell'autore nel raccontare la disabilità senza mai essere banale e con grande autoironia. Padre e figlio crescono insieme, uniti dall’immenso amore per mamma Vale che non si fa abbattere dalle durissime battaglie contro il “drago”. Sono passati più di cinque anni da quando questa avventura è stata portata per la prima volta sui social da Francesco, il papà di Tommi. Altri due anni dal primo libro che l’ha raccontata, #cucitialcuore. La famiglia Cannadoro ha continuato a combattere le proprie battaglie per la vita del loro piccolo e per la dignità di tutti i disabili, allargando sempre di più il proprio pubblico e diventando un punto di riferimento per l’universo della disabilità. Nuove sfide e nuove domande alle quali dare una risposta tratta dal quotidiano, grazie ad una grande voglia di vivere e di amore. Più qualche battuta scema. Ogni storia ha il suo sequel, ma soprattutto ogni storia ha un’altra storia che la precede, e questa non fa eccezione. Prima di conoscere sua moglie, avere Tommi e scoprire quanto sia bello e formativo far davvero parte di una famiglia, Francesco è vissuto nell’incertezza e nella carenza di affetto, annegando nelle bugie di chi lo circondava da bambino. Una madre tossicodipendente, un padre assente, le comunità alloggio per minori, la vita per strada, gli errori e gli strascichi. Tutto questo, nel bene e nel male, l’ha portato a essere la persona che è oggi, con i suoi pregi e i suoi difetti. In questi nuovi capitoli dell’epica battaglia contro il drago, si scoprirà di più su quanto la determinazione possa far risalire dal fondo del mare, dando ossigeno al cuore, trasformandosi in amore.

Autore Francesco Cannadoro - Editore Ultra pubblicazione luglio 2021 – 192 pagine prezzo copertina flessibile 15,20 euro formato kindle 10,99 euro

Link Amazon

VOLEVO SOLO CAMMINARE

Un libro sul Cammino di Santiago che non fa passare la mettersi in marcia ed andare. Dalle indicazioni pratiche sulle tappe e sulla preparazione (da cosa mettere nello zaino a come bucare una vescica senza rischiare un'infezione), al racconto di chi il cammino lo ha fatto, senza sovrastrutture giudaico-cristiane, ed ha saputo raccontarlo in maniera divertente: la fatica, la propria puzza, le lenzuola di carta degli ostelli, gli incontri con viaggiatori improbabili, i legami che si creano. Si fa leggere volentieri, anche da chi il cammino non ha intenzione di farlo, perché è davvero divertente: scritto bene, ironico ma allo stesso tempo intenso, da indicazioni utili pur non essendo un manuale. Per chi ama camminare è una splendida conferma in quanto vi si legge la gioia del muoversi seguendo un passo dopo l'altro: nelle parole di Daniela Collu sono descritte tutte le sensazioni che gli amanti di qualsiasi cammino non riescono a spiegare. Uno sprone per chi ama camminare su strade note ad imbarcarsi in altre avventure: le gambe fremono, il cuore scalpita, la mente ha bisogno di nuovi orizzonti. È il momento di partire, di assaporare il viaggio, di mettere un piede davanti all’altro e arrivare alla meta. Questo è il racconto della preparazione, atletica e sentimentale, al Cammino di Santiago, e dei 360 chilometri che ne sono seguiti. La protagonista è Daniela Collu, atea patentata, natura-resistente e camminatrice poco convinta, che ha percorso la distanza che separa León da Santiago de Compostela in dodici giorni, con uno zaino di sette chili sulle spalle, nessun compagno di avventure tranne un grandissimo “perché no?“ e il tempo, strappato dopo tanti anni a un lavoro che andava troppo veloce… Sul cammino si recupera il ritmo, il senso della distanza, il passo giusto, e si respira a pieni polmoni, fino a sentire un vento nuovo dentro. E soprattutto si incontrano persone e storie che diventano importanti come la freccia che ti porta al traguardo. Questo libro è una guida al pellegrinaggio più famoso del mondo e insieme un diario di bordo fatto di ricordi ormai indelebili; e se dovesse venirvi voglia di mollare tutto e partire, niente paura: è la scelta giusta!

Autrice Daniela Collu – Vallardi Editore - 169 pagine prezzo 14,5 euro copertina flessibile formato e-book 2,99 euro

Link Amazon